Insalata di ceci: prepariamola come un poké

Insalata di ceci

Insalata di ceci: prepariamola come un poké

Olio Farchioni
5 da 3 voti
Semplice, colorata e buonissima: è l'insalata di ceci stile poké!
Preparazione 20 min
Tempo totale 20 min
Portata Piatto Unico
Cucina Italiana
Porzioni 1 ciotola
Calorie 300 kcal

Attrezzatura

  • Ciotola
  • Pentola
  • Pela patate

Ingredienti
 

  • 100 gr Ceci in barattolo
  • 100 gr Fagiolini in barattolo
  • 100 gr Lenticchie in barattolo
  • 100 gr Pomodorini ciliegino
  • 1 Carota
  • 1 Patata dolce
  • qb Anacardi
  • qb Menta fresca
  • qb Sale
  • qb Pepe
  • qb Curcuma
  • qb Curry
  • qb Olio di oliva extra vergine

Istruzioni
 

  • Scolare bene i ceci, sciacquarli sotto l’acqua e privarli della pellicina esterna facendoli scorrere fra pollice e indice.
  • Metterli in una ciotola e condirli con olio extravergine di oliva, sale, pepe e curcuma.
  • Mescolare bene con un cucchiaio.
  • Sciacquare la patata dolce sotto l'acqua corrente
  • Sbucciarla, metterla in una pentola di acqua fredda con un pizzico di sale.
  • Portare a bollore e lasciar cuocere per circa 10 minuti.
  • Farla raffreddare e tagliarla a fette.
  • Scolare i fagiolini in scatola, tagliarli a metà e condirli con olio extravergina di oliva, insieme alla carota cruda tagliata a fiammifero.
  • Scolare le lenticchie e mescolarle  con olio evo e un pizzico di curry.
  • Tagliare a metà i pomodorini ciliegino e condirli con olio e sale. 
  • Impiattare in una ciotola capiente tutti gli ingredienti (posizionandoli in maniera tale che ognuno occupi una parte della ciotola).
  • Condire con olio extravergine di oliva e guarnire con le foglioline di menta fresca e qualche anacardo.
Insalata-di-ceci
Cosa c’è di meglio, nella stagione estiva, di un piatto unico leggero, colorato, semplice da preparare, e che ricorda molto un poké? Ecco la ricetta per un’insalata di ceci fresca e originale.

Poké: il piatto Hawaiano tutto da scoprire

Il termine poke significa “tagliare a pezzi”, e indica uno dei piatti simbolo della cucina hawaiana, ormai conosciuto in tutto il mondo, consistente in una ciotola di pesce crudo tagliato a cubetti, condito e accompagnato da altri ingredienti freschi.
Chi pensa che sia una moda passeggera si sbaglia di grosso, perché il poké esiste addirittura dal 1800, e nasce come pasto tipico dei pescatori hawaiani, preparato con pesce crudo appena pescato (di solito tonno o polpo) servito con alghe e verdure.
Circa 10 anni fa negli Stati Uniti, il tradizionale poké si è trasformato nell’ormai conosciutissima poke bowl, una grossa ciotola dove, a una base di pesce o pollo si aggiungono riso, quinoa o altri cereali, verdure crude e a volte frutta.
Noi oggi vogliamo proporre una poke bowl in versione vegetariana, tutta estiva, semplice, sana e veloce da preparare.

Non solo ceci per la nostra insalata di ceci poké

I ceci sono buoni, adatti ad ogni stagione, e se ne trovano di buona qualità anche in barattolo. Stesso discorso vale per fagiolini e lenticchie (in piena estate non tutti hanno tempo e voglia di mettersi a lessare le verdure).
Noi ti consigliamo di acquistare verdure lessate al naturale in barattoli di vetro, che ti permetteranno di conservarle in frigorifero qualora avanzassero.
Per quanto riguarda i pomodori, ideali sono i pachino varietà ciliegino, piccoli, molto dolci e profumatissimi: sembrano fatti apposta per la nostra insalata estiva di ceci.
Per riconoscere i migliori basta strofinare leggermente fra pollice e indice la parte del picciolo dove si attacca al pomodorino: se si sprigiona un odore intenso e aromatico sono quelli giusti!

Che insalata di ceci sarebbe senza l’olio di oliva?

L’extravergine d’oliva è il condimento per eccellenza, uno dei pochi che si adatta a qualunque tipo di pietanza, e il massimo lo raggiunge proprio quando viene aggiunto a crudo a piatti caldi o freddi.
Per l’insalata di ceci abbiamo scelto l’Olio Extra Vergine di Oliva Il Casolare Biologico, dal gusto equilibrato e leggermente fruttato, in grado di valorizzare il piatto rispettando l’equilibrio degli ingredienti.
Il Casolare Biologico è molto buono anche sulle bruschette: noi ti consigliamo di bruscare un po’ di pane per 5 minuti in padella o su una griglia e condirlo semplicemente con un filo d’olio e un pizzico di sale; sarà perfetto come accompagnamento per l’insalata di ceci.
Ora che tutti i segreti te li abbiamo svelati, non ci resta che augurarti buon appetito!

Acquistalo Ora sul nostro Eshop