Melanzane sott’olio fatte in casa: la ricetta semplice e gustosa!

melanzane sottolio fatte in casa

Melanzane sott’olio fatte in casa: la ricetta semplice e gustosa!

Olio Farchioni
5 da 2 voti
Buone, semplici e adatte a ogni occasione: le melanzane sott'olio sono perfette su pane e crostini, come goloso antipasto o sfizioso aperitivo.
Preparazione 20 min
Cottura 2 min
Attesa 6 h
Tempo totale 6 h 22 min
Portata Antipasto, Aperitivo
Cucina Italiana
Porzioni 4 Barattoli
Calorie 100 kcal

Attrezzatura

  • Pentola
  • Barattoli di vetro per conserve

Ingredienti
 

  • 1 kg Melanzane lunghe
  • qb Olio Extravergine di Oliva
  • 1 l Aceto bianco
  • 1 l Acqua
  • qb Sale grosso
  • qb Menta fresca
  • 4 spicchi Aglio

Istruzioni
 

  • Lavare e asciugare le melanzane.
  • Sbucciarle e tagliarle a listarelle piuttosto sottili.
  • Disporle a strati in una ciotola, cosprgendole di sale grosso fra uno strato e l'altro.
  • Coprire con un piatto rivoltato (più piccolo della ciottola) e mettere sopra un peso.
  • Lasciare riposare le melanzane per circa 6 ore.
  • Una volta spurgate, strizzarle bene e immergerle in una pentola contenente acqua e aceto bianco in proporzioni uguali.
  • Dopo circa 2 minuti togliere le melanzane dalla pentola e lasciarle raffreddare.
  • Strizzarle nuovamente e cominciare a disporle a strati nei barattoli precedentemente sterilizzati, aggiungendo le foglioline di menta e l'aglio tagliato a fettina fra uno strato e l'altro.
  • Coprire il tutto con abbondante olio extravergine di oliva, avendo cura di pressare ben ben le melanzane fra loro, in modo da far fuoriuscire tutta l'aria.
  • Dopo essersi assicurati che l'olio copra perfettamente le melanzane, chiudere i barattoli e riporli in un luogo fresco e asciutto, al riparo dalla luce.
Oggi ti insegneremo a preparare le melanzane sott’olio fatte in casa: si tratta di una ricetta facile, che non richiede molto tempo, ma che ti permetterà di gustare questo ortaggio tutto l’anno, utilizzandolo come antipasto, aperitivo, o per condire insalata di riso e pasta fredda.

Melanzane sott’olio fatte in casa: attenzione agli ingredienti.

Naturalmente, le melanzane che acquisterai dovranno essere freschissime e di ottima qualità. Noi ti consigliamo di scegliere quelle lunghe violette, che sono perfette per la nostra ricetta.
Al momento di comprarle ricordati che:
  • Le melanzane non devono presentare ammaccature.
  • La buccia deve essere liscia e lucida.
  • Devono avere il picciolo ancora ben attaccato.
Una volta a casa, puoi conservarle per qualche giorno in un luogo fresco e asciutto, dentro un sacchetto per il pane, in grado di assorbire l’umidità e di lasciar respirare gli ortaggi.
Noi comunque ti consigliamo di utilizzarle il prima possibile, per ottenere un risultato perfetto.
Ricordati che le melanzane sott'olio vanno preparate esclusivamente con olio extravergine di oliva in quanto, oltre renderle gustose e saporite, è assolutamente il più indicato per la conservazione degli alimenti, perché in grado di contrastare al meglio i processi di ossidazione. Noi abbiamo utilizzato l'Olio Extravergine di Oliva Il Casolare Grezzo Naturale, caratterizzato da un profumo gradevolemente fruttato e da un gusto estremamente equilibrato, che lo rende perfetto per tutti gli utilizzi a crudo.
 

Melanzane sott’olio: come sterilizzare i barattoli.

Nuovi o usati che siano, i barattoli dove andrai a conservare le tue melanzane fatte in casa andranno prima accuratamente lavati con acqua e sapone per i piatti e, una volta asciutti, andranno sterilizzati, per scongiurare ogni rischio per la salute.
Il procedimento è piuttosto semplice:
  • Prendi una pentola ampia e con i bordi alti.
  • Metti un canovaccio sul fondo e sistema all’interno i vasetti aperti, sistemando fra essi un altro canovaccio (questi accorgimenti servono a non farli sbattere tra di loro durante la bollitura).
  • Riempi la pentola con acqua fino a coprire bene i barattoli e lascia bollire per circa 30 minuti (gli ultimi 10 minuti aggiungi anche i tappi).
  • Un volta spento il fuoco, aspetta che i barattoli si siano freddati e mettili a testa in giù ad asciugare su un canovaccio pulito insieme ai tappi.
Ora che tutti i trucchi te li abbiamo svelati, non ci resta che lasciarti alle nostre melanzane sott’olio fatte in casa, augurandoti buon appetito!

Vinci una fornitura annuale di Olio Il Casolare