Pasta frolla senza burro: una ricetta leggera e versatile

pasta frolla senza burro

Pasta frolla senza burro: una ricetta leggera e versatile

Olio Farchioni
5 da 13 voti
Leggera, sana e semplice da preparare: è la pasta frolla senza burro!|
Preparazione 15 min
Attesa 20 min
Tempo totale 35 min
Portata Dessert
Cucina Italian
Porzioni 6 Persone
Calorie 300 kcal

Attrezzatura

  • Terrina
  • Spianatoia

Ingredienti
 

  • 300 gr Farina 00
  • 2 Uova
  • 70 ml Olio extravergine di oliva (in alternativa Olio Extra Vergine di Oliva Speciale per Dolci Farchioni)
  • 100 gr Zucchero semolato
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci

Istruzioni
 

  • Sbattere le uova in una terrina.
  • Aggiungere lo zucchero e l’olio e mescolare.
  • Unire la farina e il lievito setacciati.
  • Mescolare con la forchetta fino a quando l’impasto non inizierà a rassodarsi.
  • Mettere l’impasto su una spianatoia e impastare fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.
  • Avvolgerlo nella pellicola trasparente e farlo riposare per 20’.
pasta frolla senza burro

La pasta frolla è la base di tante ricette dolci, dai biscotti alle crostate, dalle torte ripiene allo strudel. E allora ecco la ricetta e i consigli utili per preparare la pasta frolla senza burro, con l’olio extravergine di oliva: sana, digeribile e buonissima!

Pasta frolla: l’hai mai provata senza burro?

Se non hai mai provato a preparare dolci con l’olio extravergine di oliva, questa è l’occasione per iniziare! L’olio extravergine di oliva, oltre ad essere perfetto per chi soffre di intolleranza al lattosio, presenta anche altri vantaggi:


  • Contiene un’alta percentuale di grassi monoinsaturi, che aiutano a regolare i livelli di colesterolo nel sangue.

  • In esso sono presenti molte sostanze antiossidanti, che contrastano l’invecchiamento cellulare.

  • E’ più digeribile del burro, e rende le ricette meno pesanti per stomaco e fegato.


Usare l’olio extravergine d’oliva per la pasta frolla è una buona idea non solo per motivi di salute, ma anche di gusto:


  • Grazie alla sua consistenza liquida, rende gli impasti più omogenei e facili da lavorare.

  • Rende la pasta frolla più leggera e friabile una volta cotta e contribuisce a mantenerla fresca più a lungo (la frolla preparata con il burro si secca prima).

  • Dona alla frolla un sapore e un profumo più intensi.


Per la nostra ricetta ti consigliamo di utilizzare un olio extravergine d’oliva dal gusto leggero, che non copra i sapori degli altri ingredienti. Noi abbiamo scelto l’Olio Extra Vergine di Oliva Speciale per Dolci Farchioni, estratto a freddo, in grado di valorizzare il profumo e la consistenza della pasta frolla, creato appositamente per sostituire il burro e l’olio di semi nelle ricette dolci.

qualche trucco per un impasto perfetto


Preparare la pasta frolla non è difficile: ti basterà avere un po’ di pazienza e seguire qualche consiglio di preparazione.


  • Al momento di utilizzarli, assicurati che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente (in questo modo si amalgameranno meglio fra loro).

  • Ricordati di setacciare sempre prima la farina e il lievito, affinché non vengano a crearsi grumi all’interno dell’impasto.

  • Al momento di impastare il composto con le mani, ungile leggermente con l’olio, in modo che non si appiccichi alle dita.

  • Una volta pronto, riponi il panetto di frolla in frigorifero, affinché acquisti consistenza e sia meglio lavorabile sulla spianatoia.


Ora che tutti i segreti della nostra ricetta te li abbiamo svelati, non ti resta che metterti al lavoro!

Acquistalo Ora sul nostro Eshop