Spaghetti al pomodoro fresco: scegliamo gli ingredienti giusti!

ricetta-spaghetti-pomodoro-fresco-olio-farchioni

Spaghetti al pomodoro fresco: scegliamo gli ingredienti giusti!

Olio Farchioni
5 da 10 voti
La ricetta degli spaghetti al pomodoro fresco è semplice e veloce da preparare, ideale in ogni stagione: prepariamola insieme!
Preparazione 5 min
Cottura 15 min
Tempo totale 20 min
Portata Primo Piatto
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 360 kcal

Ingredienti
 

  • 350 grammi Spaghetti
  • 400 grammi Pomodori
  • 10 cucchiai Olio extra vergine di olive Il Casolare Grezzo Naturale Farchioni
  • 6 foglie Basilico
  • 2 Spicchio d’aglio
  • qb Sale

Istruzioni
 

  • Lavare, asciugare bene e tagliare i pomodori a spicchi.
  • Mettere l’acqua sul fuoco e, una volta raggiunta la bollitura, aggiungere il sale.
  • Far soffriggere l’aglio nell’olio e aggiungere i pomodori e il basilico.
  • Immergere gli spaghetti nell'acqua bollente.
  • Scolare la pasta e farli saltare qualche minuto in padella con i pomodori.
  • Servire caldi, guarnendo con qualche foglia di basilico.

Guarda La Videoricetta

Gli spaghetti al pomodoro fresco sono un piatto semplice e veloce da preparare, ideale in ogni stagione, che piace davvero a tutti. Oggi ti proponiamo la ricetta e tanti consigli utili per un successo sicuro!

Spaghetti: cuocili nel modo giusto!

Protagonista di questo piatto, insieme all’olio extravergine di oliva e al pomodoro, sono gli spaghetti, che vanno cotti seguendo alcune semplici ma fondamentali regole:
  • Ricorda di utilizzare una pentola ampia e, soprattutto alta, in modo che la pasta abbia tutto lo spazio che le serve per cuocere bene, senza attaccarsi.
  • Per ogni etto di spaghetti utilizza almeno 1 litro d’acqua, perché la pasta per cuocere bene ha bisogno di una temperatura costante, garantita da un’abbondante quantità d’acqua.
  • Sala l’acqua solo dopo che è arrivata a bollore, in quanto il sale rallenta i tempi di ebollizione.
  • Un volta che il sale si sarà sciolto, butta gli spaghetti, alzando un po’ la fiamma, mescolandoli di continuo per i primi minuti, per evitare che si attacchino.
Per quanto riguarda la cottura, togli gli spaghetti dal fuoco circa 2 minuti prima del tempo indicato sulla confezione, perché dovrai saltarli insieme al soffritto di pomodoro fresco.
Gli spaghetti sono perfettamente al dente quando sono teneri all’esterno e più duri all’interno: te ne accorgerai perché, spezzandoli, la parte interna avrà un colore più chiaro.

Spaghetti al pomodoro fresco: scegliamo gli ingredienti giusti!

Quando una pietanza viene preparata con pochi ingredienti, questi ultimi devono essere assolutamente di ottima qualità.
Come olio è d’obbligo utilizzare un extravergine di oliva: noi abbiamo optato per l’olio extravergine di oliva Il Casolare Farchioni, ottenuto da una varietà di olive che hanno la caratteristica di lasciare inalterate nel tempo tutte le qualità organolettiche di questo prodotto, il cui profumo equilibrato e gusto fruttato si prestano benissimo a valorizzare i sapori genuini della nostra ricetta.
Per quanto invece riguarda i pomodori, ti consigliamo di acquistare quelli rossi, facendo attenzione che siano molto freschi. Li riconoscerai da alcuni particolari:
  • La buccia deve essere tesa e lucida.
  • Non devono presentare ammaccature.
  • Il picciolo deve essere duro, di colore verde brillante.
  • L’odore deve essere piuttosto intenso.
Ora sta a te cimentarti nella ricetta e, soprattutto, nell’assaggio dei nostri spaghetti al pomodoro fresco!

Vinci una fornitura annuale di Olio Il Casolare